Masseria e Cantina

 

La masseria Santa Venia, dove si svolge l'attività, completata il 2 Gennaio 1850 da Oronzo Torsello, Gabriele Salesi e Giuseppe Balsamo sorge accanto ai primi avamposti dell'antico paese di Veglie.Questo prende infatti il suo nome da Veglia, Velia e Venia e fu edificato dai Greci - "dà distrutti casali di S. Venia e di Bucidina"- nel tempo di Niceforo Imperatore negli anni 965 prima di Cristo.Utilizzando i suggestivi locali aziendali "a volta", costruiti in pietra calcarea locale, è stata creata una cantina, che ha tutte le dotazioni per ottenere una produzione di qualità.Ai fermentini in acciaio inox, completamente automatizzati e di capacità da 20 a 250 ettolitri, è stato abbinato un impianto frigorifero per il controllo delle temperature, molto importante per le condizioni climatiche che si verificano al momento della vendemmia.